L'importanza delle verdure

Secondo una ricerca, l'uomo non può fare a meno dei vegetali

WhatsApp Share

Secondo uno studio pubblicato su Global Food Security, le verdure portano benefici nutrizionali ed economici. Secondo gli autori, infatti, le verdure potrebbero presto garantire la sicurezza alimentare in tutto il mondo.

Le verdure sono una fonte straordinaria di vitamine e minerali. Secondo gli studiosi, però, potrebbero anche aiutare a ridurre la povertà rurale e la disoccupazione nei paesi in via di sviluppo. Inoltre, la produzione di ortaggi è un fattore importante per le strategie di diversificazione agricola.

Gli autori hanno osservato che per massimizzare il potere economico degli ortaggi, i governi dovrebbero investire nella produttività agricola (ad esempio in alternative più sicure ai pesticidi chimici o mel migioramento delle varietà), condurre un'efficiente gestione post-raccolta e garantire l'accesso al mercato .

Per innescare un meccanismo virtuoso, i consumatori dovrebbero capire come le verdure migliorano la salute generale. Non solo, dovrebbero poter accedere a prodotti dal prezzo accessibile o imparare l'”arte dell'orto”.

Solo allora i leader mondiali potrebbero introdurre interventi nell'offerta e nella comunicazione, per insegnare ai cittadini le buone pratiche in campo nutrizionale.

In poche parole, investendo in ricerca e sviluppo, i governi sarebbero in grado di fornire maggiori opportunità economiche per i piccoli agricoltori – i vegetali sono e rimarranno una fonte di reddito davvero interessante - e permettere a tutti una dieta sana.