Giappone, erutta vulcano Ontake.30 escursionisti senza segni di vita

30 escursionisti recuperati sul vulcano Ontake non presentano segni di vita

WhatsApp Share

 

I 30 escursionisti recuperati sul vulcano Ontake, nel Giappone centrale, non presentano "segnali vitali" ed i soccorritori hanno parlato di "arresto cardiaco e respiratorio". Le autorità non confermano ufficialmente la morte dei 30.

Il vulcano Ontake si è risvegliato a sorpresa sabato dopo sette anni con un'eruzione spettacolare di cenere e sassi.

Poco più di 230 persone sono tornate a valle. Sono oltre 550, tra vigili del fuoco, polizia e militari delle Forze di Autodifesa, le persone impegnate in una operazione di soccorso su vasta scala e in condizioni difficili, visto che il vulcano sta proseguendo da quasi 24 ore la sua attività eruttiva anche se di minore entità dopo l'esplosione a sorpresa iniziale e la fuoruscita di cenere e sassi.

(fonte: Ansa)