Regali fai da te

Ecco un po' di idee su come poter confezionare a mano i nostri regali

WhatsApp Share

 Barattolo di zucchero di fiori, miele di fiori o aceto di fiori

Aggiungere fiori commestibili a cibi e bevande è un modo per rendere personalizzato qualcosa che altrimenti sarebbe un regalo anonimo. Aglio, rosmarino, nasturzio, rosa, viola, erba cipollina e molti altri. Ecco le indicazioni:
Mezza tazza di petali per 2 tazze di aceto di vino bianco – da conservare in luogo buio e fresco per una settimana;
Una tazza di petali chiusi in una bustina per il tè per 1 chilo di miele, da tenere in un luogo soleggiato per una settimana o più, a seconda dei gusti, poi togliere la bustina ed è pronto;
Una tazza di petali di fiori tritati per 2 tazze di zucchero semolato: mescolare e lasciare riposare per una settimana (lo zucchero è in grado di assorbire l'umidità e il sapore – i petali rimangono per aggiungere colore e consistenza).


Barattolo di kumquat
Caramellare i mandarini cinesi e conservarli in un bel contenitore.


Scrub per il corpo con zucchero o sale
Confezionando lo scrub in un barattolo riciclato con un'etichetta personalizzata, si fa un regalo super dolce (o super salato).

Copri-tazza in lana
Il requisito base è saper lavorare a maglia: ci vuole pochissimo tempo a sfruttare questa qualità realizzando un manicotto per le tazze bollenti dei nostri amici, che li proteggano dalle scottature.

Un quaderno con la copertina in vinile
Basta prendere un vecchio vinile e dei fogli e con qualche piccolo accorgimento, il gioco è fatto, come si può vedere in questo video.