Una app ci ricorda quando prendere i farmaci

FBCommunication, insieme alla Facolta' di Ingegneria dell'Universita' di Ferrara ha sviluppato un sistema che aiuta a seguire correttamente le cure

WhatsApp Share

Cure lunghe e complesse, pillole da ingerire prima o dopo i pasti, ad intervalli regolari o una volta al dì. Nel vortice di impegni che riempie le nostre giornate a volte può rivelarsi molto difficile ricordare di prendere le medicine e farlo al momento giusto.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità fino al 50% dei pazienti non assume correttamente i farmaci prescritti per malattie croniche. Una app arriva oggi in nostro aiuto. Sviluppato da un’azienda di Modena, la FBCommunication, insieme alla Facoltà di Ingegneria dell'Università di Ferrara, il sistema è un vero e proprio assistente del paziente. Interactive Monitoring Service (Ims) è infatti in grado di interagire costantemente con medico e paziente, raccogliere parametri come pressione arteriosa, oppure glicemia, che il paziente regolarmente monitora a domicilio, intervistare regolarmente il malato con domande studiate per capire per quale motivo, ad esempio, è stata saltata una somministrazione. Il paziente interagisce continuamente con la sua assistente che può contattare il malato via app, telefono o device per pazienti costretti a letto, in base a ciò che ha stabilito il medico.

Per ogni medico viene predisposta una pagina web dedicata e protetta, sulla quale egli potrà inserire i pochi dati necessari al fine di avviare il servizio per i pazienti. Ogni volta che vuole, il dottore potrà consultarla per capire se, quando e come intervenire.

Il sistema è già in uso presso il centro di gastroenterologia del Policlinico di Palermo. I costi dipendono dal numero dei pazienti coinvolti nel servizio, ma l’obiettivo di FBCommunication è arrivare all'equivalente di meno di un caffè al giorno per paziente.

(A.S.)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy