Facebook diventa a 'prova di ex'

Come gestire la fine di un amore sul social network? Facebook sta testando una nuova funzione

WhatsApp Share

Ormai la nostra vita reale e quella sui social network tendono a sovrapporsi e quando un rapporto si interrompe è difficile fare finta di nulla anche su Facebook.

Chi vorrebbe continuare a seguire 'in diretta' la quotidianità di un ex-partner? Foto, eventi, pensieri, discussioni, nuove amicizie... Alcuni su Facebook mettono in mostra tutta la loro vita e per questo è meglio a volte 'darci un taglio' anche a livello di social network.

Facebook ha lanciato una nuova funzionalità che permette di 'prendersi una pausa' dagli ex dopo la fine di una relazione.

Si può così evitare di bloccare o rimuovere l'ex selezionando una modalità che consente di limitare le informazioni che riceviamo.

Il nome della persona non comparirà più tra le persone consigliate quando dobbiamo taggare qualcuno e inoltre potremo eliminare i contenuti in cui si era insieme: basta, se volgiamo, un semplice click per farli scomparire tutti. Grazie a questa funzione tuteleremo anche la nostra privacy, facendo sì che la persona veda meno aggiornamenti della nostra attività.

Questa funzione 'a prova di ex' di Facebook è in fase di sperimentazione negli USA, per chi volesse tagliare i rapporti sul social network al momento non esistono molte vie di mezzo: meglio eliminare o bloccare il profilo.