Pomodoro: idrata il corpo e mantiene giovani

Il pomodoro e’ uno degli ortaggi piu’ consumati del pianeta. Buono e fresco, il pomodoro previene l’invecchiamento, protegge la pelle e allontana il rischio di formazione di tumori

Il pomodoro è forse uno degli ortaggi più amati. E anche uno degli ortaggi che, peggio del prezzemolo, si abbina proprio a tutto. Insalate, verdure ripassate, pizza, pasta fredda acquistano un sapore in più con il pomodoro. Originario del Sud America, infatti, il pomodoro ormai viene coltivato un po’ dappertutto, da lungo tempo, ed è, dopo la patata, l'ortaggio più coltivato sul pianeta.

I pomodori vantano un altissimo contenuto di acqua, idratano il nostro corpo anche nelle giornate più caldi. Per questo sono ottimi come contorno ai nostri pasti. I pomodori contengono anche un alto contenuto di licopene, una sostanza antiossidante, capace di tenere lontani i radicali liberi. Grazie al licopene il pomodoro svolge anche un'importante azione protettiva della pelle. Non solo. Mangiare regolarmente i pomodori allontana anche il rischio della formazione di masse cancerogene nel nostro corpo. In particolare, secondo uno studio americano consumare regolarmente pomodori diminuirebbe drasticamente il rischio di cancro alle ovaie per la donna e alla prostata per l'uomo.

E ancora. Uno studio condotto in Australia dimostra che il pomodoro tutto rosso è un ottimo alleato nel prevenire il colesterolo cattivo e ci aiuta nella pressione arteriosa proteggendo il nostro cuore.

Il pomodoro è anche tanto utilizzato nell’industria cosmetica: a polpa di pomodoro viene utilizzata come ingrediente principale di maschere tonificanti e nutrienti per la pelle. Per rendere la pelle morbida come quella di un bambino si può utilizzare un frullato di pomodoro e olio d’oliva.

(gc) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER