ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Mo, accordo di pace tra Israele ed Emirati-Milano: Richetti, 'Sala da Grillo? elettori chiedono responsabilità e buon governo'-**Dj morta: nuovo sopralluogo su traliccio alla presenza del Procuratore**-Ponte Morandi, Panzarella (Feneal Uil): "Simbolo di una situazione del Paese"-**Dj morta: Procuratore Patti, 'omicidio o suicidio? Tante le ipotesi in piedi'**-Dj morta: Procuratore Patti, 'stiamo analizzando le immagini di videosorveglianza'-Coronavirus: un solo contagio in province Como, Cremona, Lodi e Sondrio-Zambrano (Ingegneri): "Per manutenzione infrastrutture assumere 85mila tecnici"-Coronavirus: aumentano guariti in Lombardia, 11 in terapia intensiva-Fase 3: Deloitte, nei prossimi 3 mesi 22% italiani potrebbe prendere volo domestico-Milano: De Corato, 'tra Sala e Grillo chi è il più comico?'-Milano: uccide una persona in Francia, arrestato vicino alla stazione Centrale-XMIA Dj morta: spunta telefonata a numero emergenza 'incidente, a bordo donna e bimbo'-**Dj morta: nuovo sopralluogo degli inquirenti nel luogo del ritrovamento di Viviana**-Itinerari Previdenziali, senza blocco e cig fino a 900.000 licenziamenti-Dazi: Cia, bene decisione Trump, continuare sforzo diplomatico (2)-Petrolio: Gros (Ceps), 'livello attuale favorevole all'Europa'-Petrolio: Gros (Ceps), 'livello attuale favorevole all'Europa' (2)-Fase 3: associazioni antiusura e consumatori, riformare legge su sovraindebitamento-Fase 3: associazioni antiusura e consumatori, riformare legge su sovraindebitamento (2)

Gelati rinnovabili

Condividi questo articolo:

La Nissan lancia il primo furgoncino per gelati a emissioni zero, alimentato a energia solare

Per celebrare il Clean Air Day nel Regno Unito, la Nissan ha immesso nel mercato un nuovo prodotto: un furgone per i gelati elettrico che, mentre offre una varietà di gusti freschi a chi si avvicina alla sua vetrina, genera zero emissioni nell’ambiente. Il veicolo è composto di due batterie Nissan Energy ROAM e di pannelli solari sul tetto che alimentano sia il furgone che le apparecchiature presenti a bordo che aiutano a mantenere il gelato freddo. Basato sull’e-NV200 (il modello LCV elettrico al 100% di Nissan), il prototipo è stato realizzato utilizzando celle agli ioni di litio recuperate dai veicoli elettrici Nissan di prima generazione.

I camioncini convenzionali, anche se ci regalano comunque dei coni freschi da gustare in una calda giornata estiva, funzionano – ahinoi – con il gasolio; inoltre, molti modelli vecchi devono mantenere i motori in funzione per alimentare i frigoriferi, emettendo emissioni nocive di anidride carbonica ad ogni cucchiaiata, per tutto il giorno.

Grazie a questo nuovo prodotto, al suo design e alla sua tecnologia, Nissan spera di rivoluzionare il settore del gelato in movimento, fornendo un’alternativa green per i venditori che cercano di ridurre la propria impronta di carbonio nel mondo. 

https://www.youtube.com/watch?v=ixFt2qTGnfM&feature=youtu.be

Per portare a compimento il suo sogno di creare un camion gelato completamente sostenibile, Nissan ha collaborato con il produttore scozzese di gelati Mackie’s – un’azienda che, tra l’altro, utilizza l’energia eolica e solare per produrre i suoi gelati. Di conseguenza, questo furgoncino non offre soltanto un veicolo ecologico, ma anche un prodotto che è totalmente eco-compatibile. Slurp!

Questo articolo è stato letto 17 volte.

emissioni, emissioni zero, gelato, inquinamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net