Anche le start-up lottano contro i cambiamenti climatici. Ecco il programma che le supporta

Mentorship, consulenze, formazione e contributi per le start-up contro il global-warming

Le start-up che sviluppano progetti di impresa utili alla lotta contro i cambiamenti climatici possono partecipare al bando per entrare nel programma di supporto Climate-KIC Accelerator Italy.

Il bando scade il 15 aprile e per i vincitori sono previsti:

  • programmi di mentorship, 
  • consulenze, 
  • formazione,
  • contributi.

La partecipazione è aperta sia a progetti già avviati che a idee di impresa da realizzare, possono fare quindi richiesta:

  • aspiranti imprenditori (individualmente o in team) che intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi nel low carbon market
  • start-up costituite dopo il 1 gennaio 2012, operanti nel low carbon market, che stiano ricercando supporto nell’approfondimento del proprio modello di business
  • imprese costituite dopo il 1 gennaio 2012 che stiano sviluppando un nuovo progetto di business nel low carbon market

Per partecipare è necessario compilare il modulo e gli allegati. Il bando si trova a questo link.

Per ottenere ulteriori informazioni è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Come saranno Roma, Milano, Pisa e Venezia quando la temperatura sarà aumentata?

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER