Samrtphone vietato ai bimbi? Negli USA è partita la petizione per una nuova legge

Alcuni genitori vorrebbero una legge per il divieto di smartphone fino a 13 anni

È giusto mettere lo smartphone in mano ai più piccoli? Negli Stati Uniti potrebbe scattare il divieto di telefonino ai bimbi dato che nel Colorado un gruppo di genitori sta raccogliendo le firme per una legge che imponga ai negozianti non solo di non vendere ai più giovani, ma di chiedere agli acquirenti l'età di chi sarà il proprietario del telefono comprato. L’obiettivo è negare l'acquisto in caso si tratti di ragazzini sotto i 13 anni.

La raccolta di firme è partita dall’associazione Parents Against Underage Smartphones (Genitori contro gli smartphone ai minorenni), che ora dovrà raccogliere 300mila firme per sottoporre il divieto al voto nel 2018.

Se la proposta avesse successo, in tremila attività commerciali del Colorado i negozianti rischierebbero multe da 500 dollari vendendo telefoni per i minori di 13 anni.

Come evitare che i nostri figli passino le giornate davanti a uno schermo?

In Europa c’è una proposta simile: l’Irlanda sta pensando di vietare la vendita di smartphone ai minori di 14 anni e di sanzionare i genitori che lasciano i bambini connessi a internet senza supervisione.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER