ULTIMA ORA:

La bicicletta che purifica l’aria: lo smog diventa aria pulita

Condividi questo articolo:

Questa bicicletta si mangia lo smog

Ormai se dobbiamo prendere la bici in città ci chiediamo se faccia bene o male alla salute, questo perché lo smog ad alti livelli potrebbe compromettere i benefici dell’esercizio fisico. Ad esempio, in queste 15 città usare la bicicletta è un rischio per la salute.

Un’azienda tailandese, Light Fog, forse ha trovato una soluzione a questo problema: si tratta di un bicicletta a pedalata assistita che monta anche un sistema di filtraggio dell’aria che non solo ripulisce dalle particelle inquinanti l’aria che entra nello speciale filtro del manubrio, ma che permette anche di produrre ossigeno grazie a un sistema che ricalca il processo della fotosintesi e ne realizza una artificiale.

Il processo funziona grazie al movimento dei pedali che alimentano una batteria ricaricabile e ad un piccolo serbatoio d’acqua che premette il processo di elettrolisi dell’acqua. L’elettrolisi consiste nella scomposizione dell’acqua in ossigeno e idrogeno gassosi.

Si tratta di un progetto in fase di sperimentazione che però ha già vinto il premio Red Dot Award; se raccoglieranno abbastanza fondi, questa bicicletta innovativa potrebbe entrare in produzione. 

Questo articolo è stato letto 7 volte.

bici, bici elettrica, bicicletta, elettrica, Light Fog,, smog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net