Avere un cane allunga la vita

E se l’elisir di lunga vita fosse un amico a quattro zampe?

Chi possiede un cane vive più a lungo, lo spiega uno studio pubblicato su Nature. La ricerca è stata condotta in Svezia studiando una grande mole di dati dai quali è emerso che l’effetto benefico sul sitema cardiocircolatorio di Fido è maggiore per i single di qualsiasi età. Le razze più adatte a “tenerci in forma”, da quanto emerge, sono quelle da caccia.

L’Università di Uppsala ha confrontato i dati riguardanti 3,4 milioni di cittadini svedesi dai 40 agli 80 anni, in uno studio partito nel 2001, anno nel quale è diventato obbligatorio nel Paese scandnavo registrare il possesso dei cani.

E, se amiamo i nostri amici a quattro zampe, ricordiamo che non abbaiano solamente per comunicare, le loro espressioni facciali sono volute e hanno un significato e li usano spesso quando si trovano davanti a un uomo.

Avere un cane quindi fa bene al cuore, e non solo per l’affetto, il nostro sistema cardiovascolare funziona meglio. Lo confermano i dati soprattutto dei single: coloro che possiedono un cane hanno un rischio di morte inferiore del 33% rispetto ai coetanei single senza cane. Anche le malattie cardiovascolari si riducono: -11%.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER