Insonnia? Niente paura. Dalla Cina un nuovo rimedio

Un complesso di erbe tradizionale cinese potrebbe essere un efficace trattamento per l'insonnia

Riposare bene, si sa, è fondamentale. I ricercatori dell'Università di Scienze e Tecnologia di Huazhong hanno scoperto che l'uso del Jiao-Tai-Wan - un decotto a base di erbe usato nella medicina tradizionale cinese - potrebbe favorire un sonno migliore.

Nello studio, pubblicato su BMC Complementary and Alternative Medicine, il team ha somministrato il Jiao-Tai-Wan ad animali sottoposti a privazione del sonno.

"Abbiamo preso un modello di ratto con privazione del sonno parziale cronica (PSD) e abbiamo studiato gli effetti e i meccanismi dello JTW [Jiao-Tai-Wan] sulla struttura del sonno, sull'infiammazione e sulla IR [insulino-resistenza]", hanno dichiarato i ricercatori. "I risultati hanno dimostrato che il JTW potrebbe migliorare significativamente la qualità del sonno, attenuare l’infiammazione e i conseguenti disturbi metabolici".

Il Jiao-Tai-Wan ha due ingredienti principali: il goldthread rizoma e la corteccia di cassia. E’ usato per trattare condizioni come irritabilità, insonnia e sintomi causati dalla menopausa. Secondo la medicina tradizionale cinese, il Goldthread (Huanglian in cinese) cancella il fuoco del cuore, mentre la corteccia di cassia (Rougui in cinese) riscalda l'acqua dei reni, fattori essenziali per affrontare l'insonnia e gli altri sintomi da deprivazione del sonno.
Per testare l'efficacia del Jiao-Tai-Wan, la squadra ha esposto i ratti a un rumore ambientale costante, che ha provocato una privazione parziale del sonno cronica. I ratti nel gruppo sperimentale sono stati quindi trattati con Jiao-Tai-Wan per quattro settimane.

I ricercatori hanno accertato il legame tra sonno e resistenza all'insulina (un precursore per il diabete di tipo 2): cattive abitudini legate possono, infatti, portare a uno squilibrio ormonale. Ciò significa che il corpo rilascia meno insulina, il che può rendere difficile la regolazione della glicemia. La mancanza di sonno causa anche un aumento della quantità di cortisolo (l'ormone dello stress), che inibisce l’attività dell’insulina.

La privazione del sonno aumenta anche l'appetito, riducendo il livello di sazietà. Se la perdita è cronica, l'aumento dell'appetito può causare obesità.
I ricercatori hanno scoperto che il Jiao-Tai-Wan aumentava il tempo di sonno, invertendo l'infiammazione e l'insulino-resistenza. Secondo i ricercatori, la capacità del decotto di influire sul sonno deriva dalla sua capacità di modulare l'orologio circadiano.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER