Casa: come togliere le macchie dal velluto?

Trattare il velluto e' difficile, ecco come togliere le macchie dai capi senza rovinare il tessuto 

Il velluto è un tessuto difficile da trattare perché la sua texture piacevolmente liscia può raggrinzirsi con il tempo e i prodotti sbagliati.  Per pulire il velluto utilizzate una spazzola a setole morbide o un panno antistatico e rimuovete la polvere e lo sporco superficiale. Quindi, con un appretto, senza esagerare con la quantità, eliminate le pieghe della stoffa, tenendo la bomboletta leggermente perpendicolare al velluto, ad una distanza di circa 20 cm, e seguendo sempre le righe del velluto.

Per eventuali macchie sul velluto è consigliabile usare una soluzione contenente la stessa quantità di acqua tiepida e aceto bianco da strofinare leggermente nel punto interessato, lasciare agire un paio d’ore e rimuovere con qualche foglio di carta assorbente, facendo attenzione a non fare troppa pressione, che potrebbe spingere ulteriormente la macchia all'interno delle fibre. Quindi mescolate un po’ di acqua tiepida e qualche goccia di detergente per piatti in una ciotola non metallica e create un po’di  schiuma. Con un panno morbido, applichiamo in maniera molto superficiale, il prodotto sul tessuto inumidendolo tamponando. Eliminata definitivamente la macchia, fare asciugare il capo all'aria aperta  o eventualmente, utilizzando un asciugacapelli  ad una bassa temperatura e tenendolo a 10-15 cm lontano dal tessuto  sempre in movimento in modo da non danneggiare il velluto  

Per dare una maggiore lucentezza al velluto spolverare con  una piccola quantità di borotalco e levare l'eccesso con una spazzola molto morbida.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER