Energia eolica: 300 impianti per 7.315 Megawatt. Tanto ancora si deve fare

In Italia ci sono circa 300 impianti di energia eolica per una potenza installata pari a 7.315 megawatt. Il Governo punta a 12.500 Megawatt di potenza installata entro il 2020

L’eolico in Italia fornisce 7.315 megawatt di potenza, più o meno la metà della potenza totale che potrebbe fornire l’energia del vento nel nostro Paese (16.500 Megawatt). Al momento il nostro Paese ospita 300 impianti eolici, ma si spera che aumentino presto. A fornire le informazioni sullo stato attuale dell’eolico è il presidente dell'Associazione nazionale energia del vento (Anev), Simone Togni.  

I 300 impianti eolici presenti sul territorio italiano producono 11,8 Terawattora (TWh), pari al 3,5% del consumo elettrico e al 5% della produzione elettrica nazionale. I risultati sono buoni, ma è ancora troppo poco: il Governo punta a 12.500 Megawatt di potenza eolica installata entro il 2020.

In Italia, l’eolico, oltre ad essere installato nei siti di terra e nelle grandi campagne dove il vento soffia costantemente potrebbe sfruttare anche il mare. L’eolico offshore puo’ essere maggiormente sviluppato, nel pieno rispetto dei fondali marini. Oltre a fornire energia del vento, infatti, l’eolico installato in mare diventa un’ancora di salvezza per pesci e flora: i dintorni delle pale eoliche divengono piccoli habitat per gli abitanti del mare.

(gc) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER