In arrivo il fotovoltaico alla marmellata, ecologico ed economico

Condividi questo articolo:

I nuovi pannelli fotovoltaici sostituiscono il silicio con la marmellata di mirtilli, per essere piu’ ecologici e piu’  economici

Anche dalla marmellata si puo’ ricavare energia pulita: stanno per arrivare i pannelli fotovoltaici che sostituiscono il silicio con la marmellata di mirtilli, ecologica e molto piu’ economica del minerale. A realizzare questi moduli fotovoltaici è l’Università Sapienza di Roma, che dal 2011 ha avviato la ricerca per sostituire il silicio con la frutta.

Grazie agli studi fatti è ora possibile costruire dei pannelli fotovoltaici con la marmellata di mirtillo. In realtà, il progetto di studio è ancora in itinere e proseguirà per tutto il 2013:  dopo aver capito che è possibile sostituire il silicio con la marmellata, si cerca di migliorare l’efficienza del pannello solare. A dare un apporto importante alla ricerca è stata anche l’Università del Salento, che ha constatato che la marmellata, se inserita all’interno di un dispositivo volto all’assorbimento della luce solare, si comporterà come la clorofilla e attirerà su di sé i raggi solari che serviranno per produrre energia. 

I pannelli fotovoltaici alla marmellata saranno molto più ecologici dei pannelli in silicio e avranno un costo molto più basso: l’energia pulita, così, sarà accessibile a molte più famiglie.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 98 volte.

fotovoltaico, fotovoltaico mirtillo, pannelli fotovoltaici marmellata, pannelli solari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net