Solare, arriva il pannello fotovoltaico notturno

Condividi questo articolo:

Il pannello solare notturno produce energia anche in assenza dei raggi solari, sfruttando l’energia solare che di giorno e’ stata imprigionata nel terreno

I pannelli fotovoltaici hanno bisogno dei raggi del sole per produrre energia. E se non fosse proprio così? C’è qualcuno infatti che sta lavorando alla creazione di un pannello solare capace di produrre energia anche durante la notte, quando il sole è completamente assente, e non si nasconde semplicemente sotto le nuvole di pioggia.

Un pannello fotovoltaico notturno che produce energia anche senza i raggi del sole è il progetto a cui sta lavorando Steven Novack, un ricercatore della Idaho National Laboratory: in assenza di raggi solari, il sistema sfrutta i raggi infrarossi. Come funziona? Sfruttando l’energia solare che durante il giorno è arrivata sulla Terra: circa la metà dell’energia disponibile dello spettro solare arriva sulla Terra nella banda degli infrarossi e parte di questa viene sprigionata sottoforma di calore dal terreno, durante la notte. Realizzando un sistema di microantenne della lunghezza d’onda degli infrarossi, si riuscirebbero a catturare parte di questi fotoni riemessi dal terreno.

Bisogna ammetterlo, un pannello solare notturno non ha certo la stessa efficienza di un pannello tradizionale, che sfrutta tutto il calore dei raggi del sole, ma ci permetterebbe di produrre energia anche di notte. 

(gc)
Questo articolo è stato letto 61 volte.

energia pulita, energia rinnovabile, energia solare, fotovoltaico, fotovoltaico notturno, solare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net