Il Giappone ritorna al nucleare. Dal 4 luglio ripartono due reattori

Condividi questo articolo:

Il Giappone ritorna al nucleare. Dal 4 luglio saranno riattivati 2 reattori, per far fronte all’aumento della domanda di energia in estate

Che il Giappone ritornasse al nucleare era già previsto: in estate l’energia prodotta da fonti alternative non sarebbe bastata a soddisfare i bisogni delle famiglie. E così, dal 4 luglio, il Giappone torna a produrre energia nucleare: il governo guidato da Yoshihiko Noda ha disposto la riattivazione dei reattori numero 3 e 4 della centrale di Oi.

La decisione di riattivare i reattori nucleari in Giappone sfida un’opinione pubblica ancora scossa dal disastro nella centrale atomica di Fukushima, provocato dal terremoto e dallo tsunami del marzo 2011. Ma l’impopolare decisione è stata presa a fronte del timore di un’insufficienza di energia elettrica: in estate la richiesta di energia, per l’utilizzo dei condizionatori, aumenta notevolmente con il conseguente pericolo di blackout che minerebbe la fragile ripresa economica.

L’avvio del nucleare in Giappone è ormai cosa certa, comunque, nonostante qualcuno disapprovi. Per uno dei reattori sono già partite le operazioni di riattivazione e dovrebbe iniziare a produrre energia elettrica dal 4 luglio, per le operazioni di riavvio inizieranno giovedì prossimo. Si tratta dei primi 2 reattori nucleari riattivati: dopo il disastro di Fukushima tutti i reattori sono stati spenti per operazioni di verifica e manutenzione, ma nessuno è poi rientrato in funzione.  

 

(gc)

Questo articolo è stato letto 3 volte.

energia, energia Giappone, giappone, Giappone nucleare, nucleare, riattivazione nucleare Giappone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net